Cilastro che sapeva leggere

Copertina di "Cilastro che sapeva leggere"

Cilastro che sapeva leggere č un tentativo di penetrare all'interno del preteso analfabetismo che, secondo un luogo comune ancora molto diffuso, avvolgerebbe completamente i ceti rurali medievali. L'indagine analizza il mondo delle campagne ma contestualizza i livelli di analfabetismo presenti in questa realtā con quelli che caratterizzano altri gruppi sociali tradizionalmente marginalizzati rispetto alla cultura scritta: gli artigiani, i soldati, i subalterni, le donne. La conclusione alla quale la ricerca giunge č che nella Toscana degli ultimi secoli del Medioevo si sapeva leggere e scrivere anche fuori dalla cittā.