Indice

Elenco delle abbreviazioni

Chiesa e città: una questione?

I - LA CHIESA DELLA CITTÀ. Dalla rappresentanza al confronto (XII sec. - inizi del XIII sec.)
1. Pater Ecclesie et caput civitatis : episcopato e cattedrale nella città protocomunale
2. Il terreno dell'incontro : Chiesa cittadina ed élite comunali nell'espansione del territorio
3. Autonomia e relazione : le istituzioni ecclesiastiche di fronte alle trasformazioni della società urbana
4. Una geografia della riforma? Siena e la 'provincia' di Toscana nella politica ecclesiastica di primo Duecento

II - LA CHIESA NELLA CITTÀ. Tra antiche solidarietà e nuove urgenze (1215-1253)
1. Episcopus et eius fratres canonici : coesione, stabilità di governo e prestigio al vertice della Chiesa locale
2. Calzolai 'eretici', povere monache e pizzicagnoli devoti: Chiesa locale, curia romana e ordini mendicanti sulla scena cittadina
3. Equilibri e metamorfosi. La funzione vescovile nella città del pieno Duecento

III. OLTRE LA CITTÀ. Terre e uomini della Chiesa come laboratorio di una cultura di governo: il caso della signoria capitolare di Montechiaro e Vico d'Arbia
1. Tra città e 'frontiera': note sulla topografia storica dell'alta Val d'Arbia
2. Un castello per i canonici: alle origini della signoria capitolare
3. Le terre e gli uomini: gestione delle proprietà, esercizio dei diritti, dominio degli uomini alla fine del XII secolo

a) «Sicut homo comandat hominibus suis»: la canonica senese e le trasformazioni della società rurale tra XII e XIII secolo
b)«Ut habeatis personam meam»: analogie formali e correlazione di due distinte interpretazioni della dipendenza

4. La gestione della crisi: coloni, vicecomites, e signori sulle terre della canonica senese nella prima metà del Duecento
5. La crisi della gestione: verso una nuova organizzazione degli spazi e delle risorse

IV. CHIESE NELLA CITTÀ. Strutture periferiche e vertici di governo della Chiesa locale nello spazio fisico e nel corpo sociale della città
1. Strutture nuove per compiti nuovi: la definizione dell'organizzazione parrocchiale in una città in espansione

a) Due caratteri originari: genesi del territorium decimationis della canonica e titolarità della pieve urbana

2. Il sistema dei cardines. Immagini dell'assetto ecclesiastico dei suburbi rurali nei secoli centrali del Medioevo
3. Dai cardini suburbani alle cappelle cittadine. Monasteri, canoniche e chiese secolari nel radicamento territoriale delle funzioni pastorali

a) Tempi e modi dell'insediamento vallombrosano e camaldolese
b) Origini e sanzioni dello ius parrochianum
c) Ius decimationis e oblazioni testamentarie nell'economia parrocchiale (XII-XIII sec.)
d) La formazione della geografia parrocchiale nella prima metà del XII secolo

4. La rete delle cappelle parrocchiali

4.1 La creazione di un sistema. La consapevole riorganizzazione degli iura parrochialia: 1170-1230
4.2 Il funzionamento del sistema. L'organizzazione parrocchiale del primo Duecento, tra conflitti ed assestamenti


Appendice - Le costituzioni per il clero del vescovo Bonfiglio (1227, 1232)

Fonti e Bibliografia

Indice delle carte e delle tavole

Indice dei nomi